Passo a due di Daniela Bellofiore
  • 55 x 39 cm

  • Tecnica mista

  • 2010

Una sera ero a cena in un pub con degli amici.
Mentre ci raccontavamo, ho inizato a schizzare delle linee e dei punti sulla tovaglia di carta. Una mia amica, allora, bravissima nel disegnare, mi ha sfidata a realizzare dei disegni partendo, semplicemente, da linee tracciate casualmente. La cosa importante era che le linee si intrecciassero.
Così , è venuta fuori questa donna che poi ho fotocopiato in varie misure, ingrandendola e rimpicciolendola, e a cui ho dato tridimensionalità.
Il titolo dell’opera può far pensare che sono due persone ed in questo caso, guardando il disegno, due donne. Ma non è così!
In quest’opera siamo noi e le nostre mille sfaccettature.
Noi e le nostre diversità nel relazionarci.
Noi, che siamo tutto e siamo niente.

Galleria